Prestiti senza busta paga a Roma

Prestiti senza busta paga a Roma

Sono parecchi e provenienti da tutte le città italiane i lavoratori autonomi, gli artigiani, i liberi professionisti o i pensionati che non sono in possesso di una busta paga e ricevono quindi spesso “porte in faccia” dalla maggior parte delle società creditizie italiane, che prendono questa garanzia come quella fondamentale al fine di ottenere un prestito.

A Roma i richiedenti prestito senza busta paga si moltiplicano ogni giorno di più, tuttavia, per fortuna, la presenza di queste persone è direttamente proporzionale alle possibilità offerte dalla Capitale in fatto di società fisiche e non – che permettono di richiedere un finanziamento anche a chi non è in possesso di busta paga.

Andiamo a vedere di seguito quali sono queste possibilità e come si possono ottenere prestiti senza busta paga a Roma.

A chi sono rivolti

I finanziamenti richiesti da persone che non hanno una busta paga, sono ovviamente rivolti a tutti coloro che non hanno a disposizione uno stipendio fisso e non possono permettersi dunque di fornire quest’ultimo come garanzia principale.

Ma parlando in termini concreti, chi sono gli individui a chi è rivolto questo particolare tipo di prestiti?
Si parla di persone disoccupate, precari o lavoratori atipici con contratti di lavoro a tempo determinato, professionisti e autonomi con scarso reddito o casalinghe, che non avendo uno stipendio fisso non possono permettersi di richiedere neanche un piccolo prestito.

Tuttavia, per quest’ultima categoria di persone sono stati studiati dei prodotti appositi che consentono di avere accesso a un finanziamento erogato tramite le carte revolving: il prestito in questione non può superare i 1.500/2.000 euro (a seconda della carta) ed è dedicato a spese domestiche di piccola entità riguardanti ammobilio, elettrodomestici e articoli vari di arredamento.

Tra le società creditizie più note che si occupano di prestiti da erogare senza busta paga ci sono Unicredit e Agos, che offrono un tasso d’interesse in ogni caso più alto proprio per l’assenza di un emolumento capace di garantire un finanziamento in modo ottimale.

Dove ottenere un finanziamento

Abbiamo anticipato in precedenza che nel territorio romano sono presenti una molteplicità di possibilità (e dunque di enti finanziari a cui rivolgersi) per chi vuole richiedere un prestito senza busta paga per giovani e non solo: Agos e Unicredit sono due società creditizie che propongono soluzioni per chi ha intenzione di richiedere questa tipologia di finanziamento, e contano numerose filiali sparse per tutto il capoluogo laziale.

Agos ad esempio propone prestiti che possono raggiungere anche i 10.000 euro erogati con condizioni flessibili e tassi vantaggiosi, offrendo la possibilità di saltare rate e modificarne l’importo con l’aggiunta di piccole spese accessorie.
L’ente bancario Unicredit invece propone prestiti personali rivolti a tutte le famiglie con importi che arrivano anche a 30.000 euro restituibili in un lasso di tempo massimo pari a 84 mesi e tassi fissi per tutta la durata dell’ammortamento.

Per chi fosse interessato a questo tipo di finanziamento, è possibile recarsi nelle filiali romane di Via Tuscolana 293 o Piazza Pio XI 57-58 nel caso di Agos, mentre per quanto riguarda Unicredit sono presenti valide filiali in Via Tiburtina 652 o Via Collatina 67/A.

Tuttavia, oltre alle più note società creditizie capaci sempre di venire incontro in maniera ottimale alle esigenze del cliente (ad esempio anche nel caso dei prestiti per avviamento di attività), sono presenti numerosissime e altrettanto valide aziende online che si occupano in modo specifico della clientela con esigenze più delicate, e basterà una veloce ricerca su internet per trovare qualche informazione su di esse.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *