Finanziamenti per B&B e Agriturismo

Finanziamenti per B&B e Agriturismo

preventivo prestito

Una delle attività che sembra non conoscere crisi in Italia, è quella degli agriturismi e degli affittacamere. Si tratta di due tipologie di strutture ricettive, che continuano a riscuotere un grande successo, nonostante il generale momento di crisi nazionale ed internazionale ma che, come qualsiasi altra attività, per essere sviluppata ha bisogno di prestiti e finanziamenti agevolati. Al contrario dei B&B, che non rientrano nelle categorie per le richieste di finanziamenti a fondo perduto, per le strutture di affittacamere e per gli agriturismi, questa via è percorribile.

I B&B si differenziano dagli affittacamere, principalmente per il numero delle stanze, inferiore alle 4, e per il fatto di rimanere aperti solo stagionalmente. Gli affittacamere invece, presentano un numero di stanze maggiore di tre, e sono aperte tutto l’anno. Andiamo a vedere quali sono i requisiti da possedere per accedere ai finanziamenti a fondo perduto, e per cosa è possibile usarli.

FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO AFFITTACAMERE

Per quanto riguarda gli affittacamere, è possibile richiedere un finanziamento a fondo perduto per alcuni tipi di interventi, come l’acquisto di arredi ed attrezzature, e per l’acquisto di materie prime o per il pagamento delle utenze. Non è invece possibile, richiedere finanziamenti a ondo perduto per le ristrutturazioni e la sostituzione di infissi e serramenti.

***RISPARMIA E SCEGLI IL MIGLIOR PRESTITO (CLICCA QUI)***

finanziamenti fondo perdutoÈ possibile richiedere questo tipo di finanziamenti, nel caso il titolare abbia una partita IVA aperta, e risulti non occupato, o almeno uno dei soci. In questo caso, è possibile richiedere il 50% di finanziamento a fondo perduto, e il restante 50% a tasso super agevolato, di solito intorno all’1% circa.
Si tratta sicuramente di un modo molto vantaggioso con il quale reperire denaro per la propria attività, aspetto importante quando si deve scegliere il tipo di struttura sul quale investire, se B&B o affittacamere appunto.

FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO AGRITURISMI

C’è un’altra tipologia di struttura per la quale è possibile richiedere dei finanziamenti a fondo perduto, e sono gli agriturismi. Si tratta di finanziamenti regionali per il sostegno dello sviluppo agricolo, che per questo motivo sono diversi da regione a regione. Ogni regione infatti, riceve dalla Comunità europea una quota delle risorse destinate a questo tipo di interventi, a seconda della condizione del proprio territorio, alla presenza di aree disagiate o a forte disoccupazione giovanile, o con un forte abbandono delle terre rurali e di vitale importanza per la preservazione del patrimonio rurale del paese.

Per avere maggiori informazioni riguardo a questo tipo di finanziamenti, è possibile andare sui siti delle regioni o della Comunità europea, o del Ministero delle Politiche Agricole, per studiare termini e condizioni di erogazione nel proprio territorio.
Comunque, di norma si tratta della possibilità di ricevere finanziamenti agevolati, con tassi di interesse al di sotto delle medie di mercato, o a fondo perduto fino al 50% massimo del progetto presentato.

Per poter usufruire di questa possibilità, ogni agriturismo deve avere sia una vera e propria attività agricola, di silvicoltura o di allevamento di animali, con un imprenditore agricolo o una società agricola, sia una struttura destinata all’ospitalità di persone, ed alla fornitura e somministrazione di cibi e bevande provenienti prevalentemente dall’attività svolta nella propria azienda.

Solitamente, la precedenza nell’erogazione dei fondi, viene data per gli ammodernamenti delle strutture agricole, e per l’inserimento e la formazione di personale sotto i 35 anni d’età, fattori che rendono più semplice l’ottenimento dei finanziamenti.

***FAI UN PREVENTIVO GRATUITO E SCEGLI IL MIGLIOR PRESTITO (CLICCA QUI)***

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *